Born to be Pink

Mi ero ripromessa di non diventare una di quelle donne che parla solo di lavatrici, pannolini e pappine. Il triangolo delle Bermude delle over 25.

Mi ero ripromessa che con l’avanzare inesorabile dell’età e l’aumentare degli impegni e delle responsabilità non sarei cambiata, mi sarei sempre concessa i miei voli pindalici e avrei costruito fantastici castelli in aria dove una versione più alta e meno stanca di me sarebbe diventata una stimata redattrice di D-Repubblica, musa di qualche stilista con un milione di vestiti e scarpe gratis nell’armadio.

Nonostante una momentanea ossessione per i giochi di legno e lo shopping infantile sono riuscita a mantenere un pacchetto di argomenti di conversazione ampio e a non perdere, oltre alle chiavi di casa che poi ritrovo sempre, la leggerezza!!!

La leggerezza del vivere andando sempre avanti e guardando il mondo con i soliti fottuti occhiali rosa shocking dei miei 16 anni, la leggerezza che ti salva dall’ennesima delusione personale, dall’aspettativa tradita di un contratto più stabile, dalla consapevolezza che impegno, passione e fedeltà oggi non hanno significato alcuno.

La pesantezza dell’essere stanotte non mi ha fatto dormire, la leggerezza del mio vivere stamani mattina mi farà uscire a cercare un paio d’occhiali nuovi per continuare a osservare il mondo senza esserne risucchiata.

Certo non avrò più ai piedi i miei sabot glitter targati 2001, non trovo da tempo più brillantini la mattina nel cuscino, ma ho mantenuto la mia promessa.

Sono cresciuta, ma non sono cambiata, cammino guardando sempre in avanti con qualche occhiata alle vetrine a lato, ai negozi di giochi montessoriani.

Autore: CostolaDiAdamo

Giornalista e Blogger sempre in lotta con il tempo, con il mondo del lavoro e con i guai autocreati e non. In assenza di un vero impiego alimento il mondo creativo nella mia mente. Seguitemi su Facebook, Pinterest e Instagram come Costoladiadamoblog o scrivetemi all'indirizzo mail costoladiadamoblog@gmail.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...